RUSTICONE AL TRITORDEUM

MAESTRO: Mattia Masala


Difficoltà: media.

Durata preparazione: 24 ore ca.

Dosi per: 4 filoni.

Ingredienti

Procedimento: Impastare per 5 min le farine, 550g di acqua e far riposare l’impasto per 3 ore in frigorifero Lavorare l’impasto riposato, il lievito naturale maturo e il malto, fino ad ottenere una pasta quasi liscia, aggiungere il sale e poco per volta i 150g di l’acqua rimanente. Lasciar riposare l’impasto in un contenitore unto dando una piega ogni 3 ore. Passate 6 ore riporre in frigorifero fino alla mattina successiva. Spezzare a 500g, formare a piacimento e disporre in cestini con un telo di cotone infarinato. Lasciar lievitare per circa 2 ore Preriscaldare il forno a 250 °C con all’interno la teglia o la pietra di infornamento. Girare delicatamente su di esse l’impasto e incidere in superficie, rovesciare subito un fondo di bicchiere di acqua sul fondo del forno per formare vapore. Abbassare il forno a 210°C per 30 min Abbassare ulteriormente il forno a 190 °C per altri 20 min Otterremo un pane saporito, connotato dal gusto della farina di Tritordeum e impreziosito da una parte di farina integrale. Avremo una crosta croccante e friabile, che, insieme al lievito madre ci permette di far durare il nostro pane per giorni.

Farine: Farina Uniqua Verde, “Tritordeum” e Farina Uniqua Rossa

SCARICA IL PDF