Re Panettone incorona il Maestro Zoia e le dolcissime Dallagiovanna

Dalla A di Arte e Artigianato alla Z di Zoia: il Panettone passa in rassegna tutto l’alfabeto italiano, per raccontare storia, caratteristiche e aneddoti di vita di chi, in un certo senso, l’ha inventato, almeno nella sua versione più moderna.

Il Maestro Achille Zoia, denominato da Slow Food “il padre del panettone moderno”, ha infatti tenuto, insieme a Pier Luigi Dallagiovanna – Direttore di Produzione del Molino – un intervento a tema: “Il Panettone: domande e risposte tra leggenda e verità”, in occasione della kermesse meneghina Re Panettone, quest’anno nella splendida cornice del Teatro Franco Parenti di Milano.

Grande partecipazione di pubblico e professionisti del settore, interessati sia alla parte più aneddotica che, soprattutto alle notizie e ai suggerimenti di Zoia e Dallagiovanna su lieviti, lavorazioni e farine d’eccellenza per grandi lievitati – come la Panettone e la Z Dallagiovanna.

I prossimi appuntamenti con le dolcissime ripartono dal 21 al 23 febbraio 2011, con un corso del Maestro Zoia sulla pasta lievitata primavera, presso la sede di CAST Alimenti, a Brescia.